Open street map adotta i numeri civici del database topografico

Emilia-Romagna prima regione italiana con oltre 1 milione di indirizzi censiti.

Open street map, la piattaforma libera  e collaborativa di dati cartografici di tutto il mondo, sta ultimando l'importazione dei dati del Database topografico regionale relativi ai numeri civici. L'Emilia-Romagna è la prima regione italiana a superare il milione di indirizzi su Open street map: ad aprile 2017 sono oltre 1.234.000 i numeri civici caricati su un totale di circa 1.700.000 raccolti nel database regionale.

La Regione rende infatti disponibili dietro licenza Creative commons i dati scaricabili dal Geoportale. In questo caso, la mappatura degli edifici con relativi numeri civici viene realizzata con la collaborazione di tutti i comuni del territorio.

Leggi la notizia su Wikimedia.

pubblicato il 2017/11/03 18:40:03 GMT+2 ultima modifica 2018-12-27T17:27:09+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?