Strumenti personali
logo per stampa
top
ER | Home Modifiche recenti

Modifiche recenti

In questa sezione viene presentata una lista degli ultimi elementi (layers, mappe, servizi) inseriti o modificati nel Geoportale.

Layer Ambienti deposizionali e litologie - 50k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli ambienti deposizionali e le litologie in forma poligonale, rilevati nell'ambito del progetto di cartografia geologica nazionale (CARG) alla scala di acquisizione 1:25.000 e revisionatI a livello regionale. L'area geografica coperta comprende i fogli in scala 1:50.000 in cui ricade il territorio regionale.
Layer Frane, depositi di versante e depositi alluvionali - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le coperture quaternarie, costituite da depositi di frana, di versante e alluvionali in forma poligonale del territorio regionale, rilevate a partire dalla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende le sezioni in scala 1:10.000 in cui ricade il territorio dell'Appennino emiliano-romagnolo. Per il territorio della pianura l'acquisizione deriva dal Progetto CARG, alla scala 1:25.000, con raccordo nella fascia pedecollinare.
Layer Punti di osservazione e misura - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente indicazioni sui punti di osservazioni geologiche, e sui dati strutturali, in forma puntuale, misurati alla scala dell'affioramento e rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale.
Layer Unità geologiche - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le unità cartografabili geologiche in forma poligonale del territorio appenninico regionale, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale.
Layer Risorse e prospezioni - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli elementi rilevati, appartenenti alle risorse e alle prospezioni del territorio regionale, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta riguarda l'intero territorio regionale.
Layer Processi geologici particolari - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le aree poligonali che hanno subito dei particolari processi geologici. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale.
Layer Limiti di unità geologiche - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente i limiti delle unità geologiche in forma lineare del territorio regionale, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale. Strato legato al Layer poligonale "Unità Geologiche".
Layer Elementi strutturali - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli elementi strutturali significativi in forma lineare del territorio regionale, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale.
Layer Elementi geomorfologici e antropici (punti) - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli elementi geomorfologici e antropici in forma puntuale del territorio regionale montano, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. L'area geografica coperta comprende il territorio appenninico regionale.
Layer Elementi geomorfologici e antropici (linee) - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli elementi geomorfologici e antropici in forma lineare del territorio regionale, rilevati alla scala di acquisizione 1:10.000. Per il territorio della pianura l'acquisizione deriva dal Progetto CARG, alla scala 1:25000, con raccordo nella fascia pedecollinare. L'area coperta comprende il territorio regionale.
Layer Affioramenti di interesse stratigrafico, tettonico o sedimentologico (punti) - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente una simbologia puntuale degli affioramenti di interesse stratigrafico, tettonico o sedimentologico. E' uno strato derivato, dallo strato "Affioramenti (aree)"; si estende nella parte collinare e montana del territorio regionale con distribuzione disomogenea. L'area geografica coperta comprende le sezioni in scala 1:10.000 in cui ricade il territorio dell'Appennino emiliano-romagnolo.
Layer Ambienti deposizionali e litologie - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente gli ambienti deposizionali e le litologie in forma poligonale del territorio regionale di pianura, rilevate a partire dalla scala di acquisizione 1:10.000. L'acquisizione deriva dal Progetto CARG, alla scala 1:25.000, con raccordo nella fascia pedecollinare ai rilevamenti in scala 1:10.000.
Layer Affioramenti (aree) - 10k
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le aree di esposizione delle rocce costituenti il substrato. E' uno strato rilevato che si estende nella parte collinare e montana del territorio regionale. L'area geografica coperta comprende le sezioni in scala 1:10.000 in cui ricade il territorio regionale collinare e montuoso.
Layer Prove geognostiche (linee)
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le prove geognostiche con geometria lineare, acquisite sull'intero territorio regionale, principalmente nelle aree di pianura, tramite materiale d'archivio preesistente: Carte Tecniche Regionali con localizzazione delle prove, dati tratti da documenti originali recuperati o disponibili per ciascuna prova e prove di nuova realizzazione commissionate dal Servizio Geologico Sismico e dei Suoli dell'Emilia-Romagna.
Layer Prove geognostiche (punti)
Base dati georeferenziata di tipo vettoriale, contenente le prove geognostiche in forma puntuale, acquisite sull'intero territorio regionale, principalmente di pianura, tramite materiale d'archivio preesistente: Carte Tecniche Regionali con localizzazione delle prove, dati tratti da documenti originali recuperati o disponibili per ciascuna prova e prove di nuova realizzazione commissionate dal Servizio Geologico Sismico e dei Suoli dell'Emilia-Romagna.
Resource Carta Escursionistica 1:25.000 - Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone - Alta valle del Setta, valli del Brasimone e del Limenta di Treppio - Edizione 2018
Il tematismo concerne la rete dei percorsi escursionistici regolarmente contrassegnata da appositi segnavia e oggetto di periodica manutenzione atta a garantirne la percorribilità a piedi. Vengono inoltre riportate tutte le informazioni collaterali di fondamentale importanza per la pratica escursionistica. Nella carta, rilevata alla scala 1:10.000 in collaborazione col C.A.I. (Club Alpino Italiano) trovano espressione anche altre informazioni per lo sviluppo del turismo escursionistico.
Resource Carta Escursionistica 1:25.000 - Parco Regionale del Corno alle Scale - Alta valle del Reno - Edizione 2018
Il tematismo concerne la rete dei percorsi escursionistici regolarmente contrassegnata da appositi segnavia e oggetto di periodica manutenzione atta a garantirne la percorribilità a piedi. Vengono inoltre riportate tutte le informazioni collaterali di fondamentale importanza per la pratica escursionistica. Nella carta, rilevata alla scala 1:10.000 in collaborazione col C.A.I. (Club Alpino Italiano) trovano espressione anche altre informazioni per lo sviluppo del turismo escursionistico.
Resource Alta Via dei Parchi carta nr. 8 - ALTO APPENNINO FORLIVESE E CESENATE - Parco nazionale Foreste Casentinesi, monte Falterona e Campigna sud
L'Alta Via dei Parchi parte da Berceto nei pressi del Passo della Cisa in Provincia di Parma e arriva fino alla rupe della Verna - protesa sul Casentino - per poi raggiungere l'eremo sul Monte Carpegna, attraverso due Parchi nazionali, 5 Parchi regionali e uno interregionale: un itinerario di 500 chilometri in 27 tappe lungo l'Appennino fra l'Emilia-Romagna, la Toscana e le Marche. Le carte dei sentieri in scala 1:50.000 coprono l'intero itinerario appenninico e l'area dei Parchi interessati; per produrre queste carte l'Archivio cartografico della Regione Emilia-Romagna ha appositamente creato una nuova base cartografica aggiornata. Sono stampate su carta Polyart®, impermeabile, antistrappo e completamente riciclabile al 100%.
Resource Alta Via dei Parchi carta nr. 6 - APPENNINO FAENTINO - Parco regionale Vena del Gesso Romagnola
L'Alta Via dei Parchi parte da Berceto nei pressi del Passo della Cisa in Provincia di Parma e arriva fino alla rupe della Verna - protesa sul Casentino - per poi raggiungere l'eremo sul Monte Carpegna, attraverso due Parchi nazionali, 5 Parchi regionali e uno interregionale: un itinerario di 500 chilometri in 27 tappe lungo l'Appennino fra l'Emilia-Romagna, la Toscana e le Marche. Le carte dei sentieri in scala 1:50.000 coprono l'intero itinerario appenninico e l'area dei Parchi interessati; per produrre queste carte l'Archivio cartografico della Regione Emilia-Romagna ha appositamente creato una nuova base cartografica aggiornata. Sono stampate su carta Polyart®, impermeabile, antistrappo e completamente riciclabile al 100%.
Resource Alta Via dei Parchi carta nr. 7 - ALTO APPENNINO FORLIVESE - Parco nazionale Foreste Casentinesi, monte Falterona e Campigna nord
L'Alta Via dei Parchi parte da Berceto nei pressi del Passo della Cisa in Provincia di Parma e arriva fino alla rupe della Verna - protesa sul Casentino - per poi raggiungere l'eremo sul Monte Carpegna, attraverso due Parchi nazionali, 5 Parchi regionali e uno interregionale: un itinerario di 500 chilometri in 27 tappe lungo l'Appennino fra l'Emilia-Romagna, la Toscana e le Marche. Le carte dei sentieri in scala 1:50.000 coprono l'intero itinerario appenninico e l'area dei Parchi interessati; per produrre queste carte l'Archivio cartografico della Regione Emilia-Romagna ha appositamente creato una nuova base cartografica aggiornata. Sono stampate su carta Polyart®, impermeabile, antistrappo e completamente riciclabile al 100%.
Azioni sul documento

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it
loading